Domenica in brodo

Domenica in Brodo
In una calda domenica di agosto con 35 gradi, non certo la giornata ideale, mi è venuta la voglia di fare il mio buon brodo per poter mangiare un piatto di Tortellini e uno di Passatelli fatti come si deve. Quanto ho apprezzato la mia decisione di installare l’aria condizionata …

Food&Drink Awards all’Hard Rock Cafe di Venezia

Ecco i Piatti più apprezzati dai clienti dell’hard Rock Cafe di Venezia:

BEST APPETIZER AWARD
Jumbo Combo

Jumbo Combo

Il jumbo combo è uno tra i più famosi e amati starter di Hard Rock Cafe a Venezia. Pensato per una persona (american size) è amatissimo a Venezia come appetizer di gruppo: è lo starter più conviviale in assoluto, per il formato il finger food che presenta e per la varietà di gusti adatti a tutte le esigenze.
Sul piatto: Signature Wings, Onion Rings, Tupelo Chicken Tenders, Spinach Artichoke Dip with Parmesan flatbread and bruschetta.
Ovvero: alette di pollo, anelli di cipolle fritte, pollo fritto, gusci di patate con formaggio e pancetta croccante – gustosa crema di spinaci e carciofi servita con focaccia al pamigiano.
Il tutto servito con salsa honey mustard (al miele), barbeque (super classica americana) blue cheese e panna acida.

La SPINACH DIP la crema di spinaci Un Soffice tuffo in una crema di spinaci, carciofi e formaggi servita con una focaccia al parmigiano ed un spolverata di pecorino romano. Questo è uno dei piatti più “nuovi” nel menu rivisitato Hard Rock Cafe e sta piacendo tantissimo al pubblico, non solo per il gusto delicato che si avvicina tantissimo ai sapori italiani.

CAREER AWARD
Legendary Burger

Legenday Burger

Quasi un premio alla carriera. Se non è il piatto più scelto a livello di quantità, sicuramente è il piatto che tutti nominano, citano e non possono fare a meno di assaggiare. Si chiama Legendary non a caso ed è il burger Hard Rock per eccellenza.
Ogni hamburger da 225 grammi è fatto con una miscela esclusiva di carni bovine di altissima qualità, combinando i saporti di petto e costolette. Preparati sulla griglia con cottura media-bencotta e serviti sul pan brioche tostata assieme a ptate fritte e condite.
ORIGINAL LEGENDARY® BURGER vine servitor con bacon affumicato, formaggio Cheddar, un anello di cipolla fritta dorata, croccante lattuga fresca e pomodoro locali.

BEST BURGER AWARD
Local Legendary Burger

Local Legendary Burger

Il local legendary è una soluzione molto amata a Venezia. È una delle varie opzioni che si trovano nel menu Hard Rock Cafe per quanto riguarda i legendary burger: si prevede una ricetta di base Hard rock Cafe che accoglie e reinterpreta i gusti più diffusi della città che ospita il brand. Un fusion di sapori con la grinta e le emozioni del rock’n’roll.
Ogni sede Hard Rock Cafe nel mondo avrà il proprio LOCAL LEGENDARY®.
A Venezia il classico hamburger da 225 grammi e’ accompagnato da un fresco tomino di formaggio, lo speck DOP e il radicchio trevigiano saltato in padella: un gusto “alpino” che a Venezia vuole essere un omaggio alla tradizione culinaria del Nord Italia.

BEST VEGETARIAN AWARD
Veggie Leggie
È un AWARD al mondo VEGAN…Nel mondo del rock’n’roll non può mancare l’attenzione al mondo vegan, ed esiste infatti la versione ad hoc del legendary burger, il VEGGIE LEGGIE che viene ricoperto da funghi Portobello grigliati, zucchine, zucchine gialle e peperoni rossi arrostiti. Viene servito in un panino tostato con maionese e limone lattuga e pomodoro e cipolle grigliate.

BEST SALAD AWARD
Chicken Caesar Salad

Chichen Caesar Salad

La salsa Caesar fu creata dallo chef italiano Cesare Cardini, emigrato negli Stati Uniti dopo la prima guerra mondiale. Nel 1924 Cesare apre un ristorante a Tijuana, in Messico, dove creò questa insalata che divenne molto famosa negli Stati Uniti e in seguito anche in Europa. Nacque in un momento di emergenza, dove era necessario soddisfare l’appetito di molti commensali con poche provviste a disposizione.
Nella Caesar Salad si uniscono sapori tipici italiani come il parmigiano, la lattuga romana e l’olio extravergine di oliva, assieme a sapori americani come la salsa Worcestershire che viene usata per il condimento dell’insalata.
Chicken Caesar salad-Lattuga romana condita con la nostra salsa caesar, pollo grigliato, il tutto servito con crostini all’aglio e scaglie di parmigiano.

BEST SMOKEHOUSE AWARD:
Hickory-Smoked Ribs + BBQ sauce

Hickory-smokedRibs + BBQ sauce

Niente di più americano quanto il barbecue! Tradizione e socialità si uniscono ai diversi tagli di carne e alle infinite salse nei loro sapori tipici.
Tutti i piatti della Smokehouse in Hard Rock Cafe sono molto amati e fortemente curati nei dettagli.
L’affumicatura per le RIBS prevede molte ore nell’affumicatore e viene effettuata solo con un legno particolare di provenienza canadese per garantire un gusto unico e ricercato.
In questo piatto in particolare va incontro a chi desideri sia costolette di maiale che di pollo. Viene servito con patatine fritte e con i fagioli alla cowboy e la coleslaw agrumata.

BEST DESSERT AWARD:
Hot Fudge Brownie

Hot Fudge Brownie

Dolce tipico nella cucina Americana il brownie, noto anche come chocolate brownie o Boston brownie si è diffuso rapidamente nel mondo per la sua inconfondibile cremosità. Esistono varie versioni sull’origine del dolce, come quella che racconta di un cuoco sbadato che dimenticò di mettere il lievito nella torta al cioccolato che stava preparando. Un’altra vorrebbe individuare l’origine del brownie al Palmer House Hotel di Chicago durante la World’s Columbian Exposition del 1892. Infine c’è chi sostiene che Bertha Palmer chiese un dessert che non sporcasse le mani da poter riporre nelle scatole da pranzo. Il giorno 8 Dicembre negli States è il Brownie day.
In Hard Rock Cafe HOT FUDGE BROWNIE viene servito caldo con gelato alla vaniglia e cioccolato fuso, tutto ricoperto con cioccolato fatto in casa, noci, panna montata e una ciliegia.

BEST NEW ACT AWARD
REBEL BURGER

Rebel Burger

Hard Rock Cafe lancia il nuovo Burger “a tempo” e in formato ribelle! Per far emergere il lato meno convenzionale in ciascuno di noi! Il Legendary Burger Rebel sarà una novità nel menu Hard Rock abbinato alla birra disponibile solo in versione limited edition fino al 30 Aprile 2015.
The Legendary Burger Rebel è fatto a mano, con due burger di manzo, servito con formaggio cheddar fuso, cipolle saltate nella birra rossa e un mix primavera con verdure fresche di produzione locale. Il tutto servito in un panino brioche tostato. L’edizione limitata Rebel Legendary Burger sarà servita con la Birra e le patate fritte e insaporita da un ketchup al bacon fatto in casa
Proprio come gli artisti le cui memorabilia caratterizzano le pareti degli Hard Rock Cafe di tutto il mondo anche gli hamburger di Hard Rock Cafe sono a dir poco “Leggendari”. The Legendary Burger Rebel non è diverso! Il Menu Hard Rock Cafe Burger Legendary offre sette diverse versioni tutte con carni di altissima qualità, ingredienti freschi, salse saporite e ricche, formaggi fusi.
The Rebel Legendary Burger sarà disponibile nei caffè di tutto il mondo fino a Giovedi 30 aprile 2015.

COCKTAILS
#1: MOJITO

#1 Mojito

Il MOJITO è un famoso cocktail di origine cubana. L’Hard Rock Cafe propone quattro diverse interpretazioni di MOJITO anche se rimane abbastanza fedele agli ingredienti classici della bevanda ad eccezione del Magical MYSTERY MOJITO dove il rum viene sostituito con il gin assiema all menta, lime, sciroppo semplice, aggiunta di sciroppo al cetriolo per dare un tocco di freschezza e sciroppo ai fiori di sambuco per aggiungere una nota primaverile.
Mojito classico pestato di lime, menta, Bacardi Superior Rum e splash di soda.
Ancora oggi si discute su chi abbia creato il mojito per primo: un famoso esploratore britannico nel 1500 o gli indigeni cubani?

#2: AIR MEXICO

#2 Air Mexico

Il mondo delle Margarita prende nuovi sapori: AIR MEXITO ne propone 3 distinti e assieme ma in versione mini. Create con tequila silver e Cointreau Orange liqueur, si possono scegliere le proprie tre versioni tra la seguenti: lampone, melograno, anguria, blu curacao, mango o cetriolo.

#3: HURRICANE

#3 Urricane

Il nome dato a questo drink deriva dalla forme curvilinee del bicchiere nel quale viene servito, che ricordano le forme proprie dell’uragano. Il nostro Hurricane ha non solo un float di Rum scuro e un float di Amaretto di Saronno, per un tocco extra di sapore. Succo d’arancia, mango ananas, miscelati con Bacardi superiori rum, Bacardi rum scuro, Amaretto di Saronno e granatina.
Guarnito con arancia e una ciliegia al maraschino.

L’articolo Food&Drink Awards all’Hard Rock Cafe di Venezia sembra essere il primo su Big Carlo Blogger.

I sapori più di tendenza di Hard Rock Cafe di Venezia

Food&Drinks Awards

Come già scritto nel 2014 (vedi) , dopo ben 14 mesi di intensa ricerca e sviluppo, il Menu nelle location Hard Rock Cafe di tutto il mondo viene completamente rinnovato con 30 nuovi piatti ed alcune rivisitazioni dei grandi classici da offrire ai più di 92 milioni di clienti che varcano ogni anno la soglia degli Hard Rock Cafe nel mondo.
Dopo un anno ecco pronta la classifica dei piatti più apprezzati dai clienti.
E così il 24 Marzo in contemporanea nei 3 locali italiani: Venezia alle 12, Firenze alle 19 e Roma nella serata vengono celebrati i piatti più gettonati.
Ho avuto l’onore ed il piacere di essere invitato a partecipare all’evento.
Prima un po’ di storia per quei pochi che non conoscono la realtà dell’Hard Rock Cafe.
Hard Rock Cafe nasce a Londra nel 1971.
In quel tempo Isaac Tigrett e Peter Morton, due cappelloni americani vivevano a Londra e avrebbero mangiato volentieri un buon burger americano ma il food americano non era molto diffuso.
Decisero così di aprire un proprio diner americano in una vecchia concessionaria della Rolls Royce e lo chiamarono Hard Rock Cafe per la musica che amavano e che era in voga in quegli anni.
Dalle rispettive famiglie recuperarono le ricette tradizionali da cucinarsi in casa e con cibo fresco e non piatti industriali preconfezionati.
Ogni piatto Hard Rock è attentamente studiato ed è frutto di lunghi e meticolosi test legati alla freschezza e al gusto.
Tutto viene cucinato al momento. La maggior parte degli ingredienti sono di provenienza locale, lavorati a fresco in casa tutti i giorni.
L’Hard Rock Venezia è stato aperto nel 2009. E’ stato il primo in Italia ed è il più piccolo d’Europa.
Rispetto a quello grandissimo di Firenze, la cui collezione di cimeli del Rock è notevole, la piccola dimensione lo rende più intimo anche per l’affabilità della squadra che sa metterti a tuo agio.
Dalla sua parte una location eccezionale: all’angolo di Piazza San Marco godendosi l’arrivo e la partenza delle gondole.
Ma veniamo al Food AWARS Hard Rock Cafe con la premiazione dei piatti Hard Rock Cafe più amati a Venezia.
In un clima hollywoodiano con tanto di apertura di buste ed applausi si è proceduto alla premiazione dei piatti o drink che hanno ottenuto più consensi dai clienti per ogni categoria.
Ogni piatto proclamato veniva esposto in bellavista seguito da una presentazione esauriente e particolareggiata da parte dello chef.
Debbo dire che, dato il mio modo di approcciare la cucina, ho apprezzato molto la passione con cui illustrava come era preparato il piatto trasmettendo agli astanti tutto l’amore per il suo lavoro, riuscendo così a dimostrare agli scettici che anche un piatto con un hamburger, che per molti avanti con l’età era un semplice panino con una “svizzera” (così era denominata la carne macinata e pressata dal macellaio) in una portata di alta cucina.
Fra una presentazione e l’altra il tavolo era a nostra disposizione per le fotografie.
Sarà stato per la descrizione succulenta, sarà stato per la bellezza dei piatti e un po” anche per l’orario, che cercavamo di riempirci gli occhi attraverso gli obiettivi delle nostre macchine fotografiche.
Ad ogni presentazione era abbinata una canzone degli anni settanta per aggiungere piacere al piacere.
Alla fine ognuno di noi ha potuto scegliere il piatto che l’aveva più colpito per assaggiarlo.
Dopo le parole i fatti: effettivamente buono, al di sopra di quanto mi aspettavo dopo la presentazione.
Ora mi spiego il perché di tanto successo
Per concludere un trionfo di dolci.
Complimenti per l’organizzazione dell’evento, per la qualità e per l’affabilità del personale.
Di nuova grazie anche per avermi dato l’occasione di ritornare a Venezia, la bellissima città da cui mancavo da tanti, troppi, anni.
BEST APPETIZER AWARD Jumbo Combo
CAREER AWARD Legendary Burger
BEST BURGER AWARD Local Legendary Burger
BEST VEGETARIAN AWARD Veggie Leggie
BEST SALAD AWARD Chicken Caesar Salad
BEST SMOKEHOUSE AWARD: Hickory-Smoked Ribs + BBQ sauce
BEST DESSERT AWARD: Hot Fudge Brownie
BEST NEW ACT AWARD REBEL BURGER

COCKTAILS
#1: MOJITO
#2: AIR MEXICO
#3: HURRICANE

descrizione dettagliata dei piatti vincenti

Bellissima location

Rebel Burger

Dessert

L’articolo I sapori più di tendenza di Hard Rock Cafe di Venezia sembra essere il primo su Big Carlo Blogger.

I Tortellini di Bologna si riconfermano campioni

Tortellini in brodo

Nelle disfide fra Bologna e Modena quella sui tortellini viene da lontano.

Nella gara di ieri sera per il Tortellino classico si è imposta nuovamente per Bologna Lucia Antonelli della Taverna del Cacciatore di Castiglione dei Pepoli .

Congratulazioni a Lucia ed all’Associazione Tour-tlen e grazie.

Agli amici modenesi dico state convinti: i Tortellini con la T maiuscola sono quelli di Bologna.

Se mettiamo da parte le antiche rivalità e facciamo squadra non ce n’é per nessuno.

Bologna con Tortellini, Ragù (Bolognese Sauce), Mortadella e Modena con Balsamico Tradizionale, Zampone e Prosciutto diventa una squadra imbattibile

L’articolo I Tortellini di Bologna si riconfermano campioni sembra essere il primo su Big Carlo Blogger.

I Tortellini di Bologna si riconfermano campioni

Tortellini in brodo

Nelle disfide fra Bologna e Modena quella sui tortellini viene da lontano.

Nella gara di ieri sera per il Tortellino classico si è imposta nuovamente per Bologna Lucia Antonelli della Taverna del Cacciatore di Castiglione dei Pepoli .

Congratulazioni a Lucia ed all’Associazione Tour-tlen e grazie.

Agli amici modenesi dico state convinti: i Tortellini con la T maiuscola sono quelli di Bologna.

Se mettiamo da parte le antiche rivalità e facciamo squadra non ce n’é per nessuno.

Bologna con Tortellini, Ragù (Bolognese Sauce), Mortadella e Modena con Balsamico Tradizionale, Zampone e Prosciutto diventa una squadra imbattibile

Vetrina Toscana

Vetrinatoscanalab

Quest’anno BTO (che come sai si terrà il 2 e 3 Dicembre presso la Fortezza da Basso a Firenze) sarà preceduta da un nuovo evento, Vetrina Toscana Lab.

Il 1° dicembre Vetrina Toscana chiama a raccolta questi operatori per fare un punto della situazione del progetto. All’interno di questo pomeriggio di incontro e di workshop gli organizzatori prevedono un momento di talk show/tavola rotonda con i media per parlare del futuro della comunicazione enogastronomica e dell’importanza della valorizzazione del territorio come protagonista.
Il pomeriggio terminerà con la cena degli chef di Vetrina Toscana e con lo spettacolo sul Viaggio di Beppe Severgnini in esclusiva per i nostri invitati di Vetrina Toscana e BTO.

Vetrina Toscana è un progetto nato tre anni fa da Regione Toscana e Unioncamere, per promuovere il territorio toscano e il suo patrimonio storico, artistico, culturale e turistico.
In questi anni ha creato un network di oltre 2000 soggetti tra ristoratori, produttori, botteghe, musei, biblioteche e scuole alberghiere.

Per ulteriori informazioni: www.vetrina.toscana.it

L’articolo Vetrina Toscana sembra essere il primo su Big Carlo Blogger.

Vetrina Toscana

Vetrinatoscanalab

Quest’anno BTO (che come sai si terrà il 2 e 3 Dicembre presso la Fortezza da Basso a Firenze) sarà preceduta da un nuovo evento, Vetrina Toscana Lab.

Il 1° dicembre Vetrina Toscana chiama a raccolta questi operatori per fare un punto della situazione del progetto. All’interno di questo pomeriggio di incontro e di workshop gli organizzatori prevedono un momento di talk show/tavola rotonda con i media per parlare del futuro della comunicazione enogastronomica e dell’importanza della valorizzazione del territorio come protagonista.
Il pomeriggio terminerà con la cena degli chef di Vetrina Toscana e con lo spettacolo sul Viaggio di Beppe Severgnini in esclusiva per i nostri invitati di Vetrina Toscana e BTO.

Vetrina Toscana è un progetto nato tre anni fa da Regione Toscana e Unioncamere, per promuovere il territorio toscano e il suo patrimonio storico, artistico, culturale e turistico.
In questi anni ha creato un network di oltre 2000 soggetti tra ristoratori, produttori, botteghe, musei, biblioteche e scuole alberghiere.

Per ulteriori informazioni: www.vetrina.toscana.it